Gatto soriano: il meticcio indipendente, che non ama stare in appartamento

46
Gatto-soriano

Il gatto soriano, chiamato anche tabby, è un meticcio ossia un incrocio di più razze con il comune gatto domestico. Originario della Siria, dove era ampiamente diffuso allo stato selvatico, questo felino ha un carattere piuttosto particolare ma viene allevato in molte case d’Italia nonostante la sua indole non sia quella tipica del micio da appartamento. Il soriano infatti è un gatto indipendente e furbo, che sa come ottenere ciò che vuole e ama gironzolare di frequente.

Incarna per certi versi lo stereotipo del felino approfittatore, che torna dal proprio padrone quando ne ha la necessità e quindi per mangiare ed essere accudito. Questo però non significa che il gatto soriano sia poco affettuoso: si dimostra spesso e volentieri molto coccolone e giocherellone, ma lo fa solo quando ne ha veramente voglia.

Gatto soriano: aspetto e caratteristiche

Come abbiamo detto, il soriano è un meticcio e viene spesso confuso con il gatto europeo per via del suo aspetto e in particolare del manto tigrato. Questa razza è comunque riconosciuta ufficialmente e si può distinguere per dei particolari propri. Parliamo di un gatto di taglia media: i maschi possono arrivare a pesare 7 kg mentre le femmine sono in genere più piccole e non superano i 4 kg.

Il mantello del soriano può essere striato o tigrato, di varie colorazioni: dal nero al grigio, dal bianco al castano al bicolor. Gli esemplari di questa razza si riescono a distinguere per via della caratteristica striatura a forma di M sulla fronte. La testa del soriano è piuttosto grande ed il fisico muscoloso e robusto, così come le zampe. Gli occhi possono avere varie colorazioni ma sono sempre abbinati alla tinta del mantello.

Il carattere del soriano: un felino dal cuore tenero

Il soriano manifesta un temperamento che ricorda da vicino i felini, poichè la sua indole è quella del gatto selvatico, abituato alla caccia e all’indipendenza. Per questo motivo non è mai una buona idea tenere un soriano chiuso in appartamento: ha bisogno di muoversi ed esplorare il mondo esterno perchè fa parte della sua indole. Se tenuto troppo spesso in casa, il soriano può tentare la fuga alla prima occasione e non è detto che torni dal proprio padrone.

Nonostante il suo carattere indipendente e furbo, il soriano è comunque un buon amico a 4 zampe: affettuoso e coccolone, ma anche molto giocherellone quando ne ha voglia. L’importante è imparare a rispettare la sua indole e non cercare di contenere troppo il suo desiderio di andare a spasso. Se vogliamo un gatto casalingo che non esca mai ci conviene adottare un Ragdoll o una razza simile ma di certo non un soriano!

Prezzo e cuccioli in regalo

Il gatto soriano come abbiamo detto è un meticcio e questo lo rende un micio decisamente economico. Spesso e volentieri lo si trova per meno di 100 euro o addirittura gratis se si è fortunati, perchè quando arrivano le cucciolate i padroni regalano i piccoli che non possono tenere in casa. Il soriano è quindi un gatto economico, che necessita tra l’altro di pochissime cure.